Medioera – Il festival di cultura digitale

Un paio di giorni fa ho avuto l’occasione e l’onore di fare una chiacchierata con Massimilano Capo, l’organizzazione di Medioera – Il festival di cultura digitale.

Per chi non conoscesse questo festival, perché può essere che vi sia sfuggito!, riposto quanto potete trovare sul sito stesso dell’organizzazione:

Medioera è un festival di cultura digitale ed innovazione, nasce nel 2010 a Viterbo ed ha come fine quello di creare momenti di discussione ed approfondimento sulle tecnologie che sono ormai parte del nostro vivere quotidiano.

Il termine Medioera viene dalla sincresi tra Medioevo e Nuova era. L’etimologia è ovviamente legata alle origini del luogo, Viterbo antica città medievale e al concept del festival ovvero l’era digitale e le tecnologie annesse.

Ogni edizione ha una data e una location, un suo programma ufficiale e un’agenda di appuntamenti specificati per fasce orarie e titoli di intervento tenuti dagli ospiti.

L’idea della mia partecipazione a questo festival e nata proprio sulla scorta della quarantena.

Come, immagino, molti di voi avranno notato la quarantena ha portato seco un aumento esponenziale dell’utilizzo dei media per gli usi più diversi. Non mi riferisco soltanto all’utilizzo in ambito privato, familiare o scolastico, ma questo lungo periodo di solamente ha stimolato la nascita di numerosi gruppi nati per aggregarsi e passare insieme il tempo rispettando l’ormai famosissima “distanza di sicurezza”. Tra i numerosi benefici, tra l’atro, c’era anche quello di non dover indossare la mascherina quindi non c’è da stupirsi del loro successo!

Tra questi neo-nati gruppi, naturalmente, non potevano mancare i ritrovi di maglia con lo scopo di chiacchierare sferruzzando insieme. Ma non solo! Si sono moltiplicati anche i podcast che trattavano l’argomento maglia e uno tra questi a me molto caro è senz’altro quello di Cristiana Ciulli! Lei, super top con il tono e la voce perfetti per raccontare qualsiasi cosa ad un microfono, ha portato avanti un progetto di nome “4chat in 40tine” in cui ha presentato dei designer di maglia, o personaggi legati al mondo della maglia, tratteggiandone i profili e i percorsi creativi attraverso brevi interviste. Il risultato è il perfetto connubio tra la modernità del medium utilizzato per parlare della maglia e del suo mondo, e la tradizione che l’argomento stesso enuclea.

La mia intervista la potete trovare qui: 4chat in 40inte – knitting podcast con Dario Tubiana

In seguito, quindi, a questo moltiplicarsi in rete di interventi, il mondo della maglia si è fatto conoscere un po’ di più ed è arrivato ad un pubblico molto più vasto, fino ad arrivare anche a Medioera che, trattando proprio questo tipo ti tematiche, si è interessato molto al fenomeno e tramite Cristiana mi ha chiesto se fossi interessato a parlare un po’ di questo fenomeno in una breve intervista in diretta streaming su ben tre canali: Youtube, Facebook e Twitch.

Allego di seguito l’intervista per chi volesse guardarla perché l’ho trovato molto interessante. Non si parla solo di me, eh! Si parla di tutorial, di vari strumenti per chi volesse avvicinarsi alla maglia o per chi volesse semplicemente capire di più del mondo che ci sta dietro! Se avete un po’ di tempo a disposizione, guardatela, potreste divertirvi!

Buona visione!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: